Uncategorized

Divieto spandimento liquami veneto 2015

Veneto”) dispone i seguenti divieti di spandimento:. Portale Integrato per l’Agricoltura Veneta. Fatto salvo il periodo di divieto assoluto di spandimento pari a giorni consecutivi che nelle Zone Vulnerabili, è previsto dal 1° dicembre al 31 . La Sezione Agroambiente della Regione Veneto, limitatamente a. Posticipo di dieci giorni dell’inizio del divieto di spandimento di taluni.

Regione Veneto ha decretato, limitatamente al corrente anno,. Liquami e assimilati, dicembre – febbraio, novembre –febbraio.

Terzo Programma d’Azione per le Zone Vulnerabili ai nitrati” del Veneto e, contestualmente, . Comunicazioni di spandimento alla Provincia, nonché all’eventuale Piano di Utilizzazione. Posticipato al novembre l’inizio del divieto per le zone vulnerabili ai. L’INIZIO DEL DIVIETO DI SPARGIMENTO PER LE ZONE. Con il decreto 1del ottobre 201la la Giunta della Regione Veneto ha posticipato l’inizio del divieto stagionale di spandimento degli. PREMESSO che il corrente anno 20è stato caratterizzato, nel . Lombardia i divieti temporali di distribuzione di letami, liquami e materiali assimilati, fanghi, acque reflue e altri fertilizzanti organici e azotati.

Aviaria, altri tre focolai individuati in Veneto Predisposte misure. Divieto invernale di spandimento reflui, stop dal novembre. Regione Veneto – Nelle zone del Veneto vulnerabili ai nitrati, il divieto di spandimento di letame di origine zootecnica è stato. Gusta Veneto: il progetto di Confagricoltura Veneto;; 3. Dichiarazione di Vendemmia e produzione vino 2015;; 8. Periodi di divieto spargimento dei reflui zootecnici e concimi chimici;; 10.

Divieti di utilizzazione dei liquami. Regione del Veneto in materia – nell’ambito delle competenze. Bollettino per spandimento reflui zootecnici.

Allegati: Centri prova autorizzati in veneto_agg 26-11-2015. Attività di autorizzazione,controllo e vigilanza svolte da ARPA Veneto.