Uncategorized

Rapporto seed peer ottimale

Filesharing Peer-to-peer – La nostra guida più completa a BitTorrent,. Seed e il rapporto fra Seed e Peer è di . Vorrei sapere perchè il mio utorrent va molto piano.

Qualcuno potrebbe consigliarmi una configurazione. Informatichissimo: Che cosa sono i seed e i peer e perchè sono. Queste fonti prendono il nome di Seed e Peer e, come vedremo tra poco,. Scegliamo file torrent che abbiano un rapporto di Seed e Peer il più .

La vostra velocità di upload ottimale sarà l’ della vostra massima velocità di uploa. Lo stesso Bram Cohen, l’inventore del . Più seeds ci sono (rispetto ai peers) meglio è. Meglio seeds e peers rispetto a 5seeds e 10peers. BitTorrent, spesso abbreviato BT, è un protocollo finalizzato alla distribuzione e condivisione di. Il primo seed di un torrent è il releaser che trasmette parti ai peer fino a quando almeno uno di loro completa il download del torrent,. Il rapporto tra dati inviati e scaricati è detto share ratio, cioè rapporto di condivisione.

Scegliere il torrent giusto è fondamentale! Sceglierne uno poco diffuso e con pochi seed (meno di 100) è sinonimo di velocità basse, mentre un .

Nel tab Distribuzione potremo decidere il rapporto di distribuzione. Qui potremo visionare tutti i nodi (seed o peer) connessi al nostro torrent. Il ratio a cui ti riferisci altro non è che il rapporto tra seed e peer; più questo. Pochi SEED e pochi LEECHERs = Scaricherai lento.

Seed : numero di utenti che possiedono l’intero contenuto . Impostazioni Ottimali (fonte: sito di Azureus) Cose da. NON essere connessi a TUTTI i seeds e i peers nello swarm! Nota sul rapporto tra seeds e peers: non dovrebbe mai esistere una grossa differenza tra peers e seeds. Assicurati che nella sezione ‘Colonna condivisione’ il parametro ‘Rapporto.

Nota: successivamente nella guida, spiego il significato di seed e peer. La velocità di scaricamento dipende dal rapporto tra questi due tipi di fonti, ovviamente .