Uncategorized

Trattamento vite maggio

Definita da molti la più grave malattia fungina della vite,. Trattamenti consigliati per i mesi di aprile e maggio. Arrivando a maggio arriva anche il momento di fare i trattamenti alle viti.

Il maggio 20menervio chiede: o delle viti piantate anno fa, già innestate. Adesso le piantine presentano i primi grappolini. Salve a tutti, a questo punto della stagione, ho il vigneto che si trva in pieno sviluppo con viti ce presentano rametti verdi oltre i. Cura della vite e trattamenti fitosanitari – Federazione dei viticoltori della.

I nuovi esemplari nascono in maggio e dopo cinque stadi larvali raggiunge lo stato . La vite è una pianta formata da tanti tralci e per tenerla alzata ha bisogno di sostegni. I frutti formano dei grappoli d’uva rossa o bianca; essi . Bollettino antiperonosporico della vite N° del Maggio 2016.

Fenilammidi cadenzati di circa 10-. La lotta antioidica è abbinata a quella antiperonosporica. Ci eravamo lasciato ai primi di maggio con le viti che avevano i. In tutto questo periodo siamo intervenuti con quattro trattamenti di rame . CALENDARIO INDICATIVO DEI TRATTAMENTI. Germogli cm- grappolini separati Fine Maggio Peronospora. Prevenire significa far trovare la vegetazione protetta dal trattamento prima del.

In linea di massima si potrebbe dire che se in Maggio e parte di Giugno la . Trattamenti fitosanitari sulla vite (Prosecco) suggeriti. Hai riscontrato dei problemi o delle malattie sulla tua vite? Qui puoi cercare l’intervento da adottare sulla base del tuo problema specifico. PRINCIPALI MALATTIE DELLA VITE DA VINO.

Effettuare, comunque due trattamenti cautelativi in prefioritura e. Il primo sfarfallamento avviene dalla fine di aprile a tutto maggio con un massimo di presenze a metà di quest’ultimo mese.